La storia di Michelangelo Mazzara Mauro EdiGiò

Carmen Di Georges Bizet Gobbi Cecilia,Nigro Nunzia Curci

Codice Quazel. Il diritto come una favola Masella Maria Grazia Pellegrini

Codice Quazel non è un libro di fantascienza, né tantomeno si sviluppa sugli intrecci misteriosi tra storia e religione. È un libro che intende, invece, provare a spiegare ai ragazzi il diritto e le regole della società, attraverso il racconto di una storia fantastica nella quale non mancano i colpi di scena e i sentimenti. Un inno al rispetto reciproco tra culture diverse e distanti che alterna momenti delicati e commoventi a tenere esaltazioni di valori fondamentali per la realizzazione di una società migliore. È un libro che cerca di realizzare i propri obiettivi didattici mediante chiari inviti alla riflessione alleggeriti nel racconto da tante situazioni divertenti, a tratti persino comiche. Chi è Quazel? Quazel è un giovane alieno che per fatalità si ritrova sulla Terra. Catapultato in un altro mondo da un lontano pianeta, dopo un primo momento di scoramento, la sua breve e forzata permanenza si trasformerà ben presto in un'esperienza di amicizia grazie all'incontro con dei coetanei preadolescenti. La sua permanenza sulla Terra sarà oltremodo segnata anche e soprattutto dalla voglia di scoprire tutto dei suoi nuovi amici e delle regole che governano le loro relazioni. La curiosità del giovane alieno sugli usi e i costumi dei terrestri si concentrerà infatti proprio sul tema dei diritti dei minori. Perno essenziale intorno cui ruota appunto la storia di Quazel. Il libro offre pertanto diversi spunti di analisi su temi da approfondire, dispensa tante notizie utili e soprattutto pone all'attenzione del lettore alcune pagine di diritto, attraverso essenziali richiami, in piccolissime dosi, alla Costituzione italiana, alla Convenzione dei diritti dell'Uomo e alla Convenzione dei diritti del fanciullo. Insomma, un libro "jus in fabula" cioè "Il diritto come una favola" - dal neologismo dell'autrice - che genitori e figli potranno leggere insieme affinché nelle giovani generazioni maturino la conoscenza e il rispetto delle regole, precondizione necessaria per una società più sana e giusta. Età di lettura: da 10 anni.

Mens et verba. Per il triennio vol.2 Carini Corrado,Pezzati Maria D'Anna

Quelli di terza sono bestie Tulloch Richard Edizioni Corsare

Miriam Carter e la tomba della maledizione Grilli Federica Sassoscritto

Miriam è una ragazzina di oggi estroversa, intelligente, vivace ma con una marcia in più: adora i misteri! È l'Egitto con i suoi millenari misteri, che ha sempre affascinato grandi e piccoli, a far da sfondo a questa sua prima avventura dedicata ai ragazzi ma piacevolissima anche per i grandi. Chi ha ucciso il dottor Pernot? Perché quella tomba in mezzo al deserto e non nella Piramide di Amenemath III? Misteri, intrighi e pericoli scampati per Miriam e suo padre, il timido professor Robert Carter.